E.Bi.Conf.: al fianco delle aziende, al fianco dei lavoratori.

E.Bi.Conf., Ente Bilaterale Confederale, è stato costituito il 10 maggio 2016.

L’Ente Bilaterale è un’associazione di natura sindacale non avente scopo di lucro. L’ente bilaterale, in quanto tale, è lo strumento che aiuta l’azienda a coordinare le attività in materia di occupazione, mercato del lavoro, formazione e qualificazione professionale.

E.Bi.Conf., Ente Bilaterale Confederale, è stato costituito il 10 maggio 2016.

L’Ente Bilaterale è un’associazione di natura sindacale non avente scopo di lucro. L’ente bilaterale, in quanto tale, è lo strumento che aiuta l’azienda a coordinare le attività in materia di occupazione, mercato del lavoro, formazione e qualificazione professionale.

Istituzione della causale contributo per la riscossione, tramite modello F24, dei contributi da destinare al finanziamento dell’Ente Bilaterale Confederale “E.BI.CONF.” Modello F24 – Riscossione – Contributi per il finanziamento dell’Ente bilaterale Confederale E.BI.CONF. – Istituzione causale contributo.
Con la convenzione del 7 ottobre 2016 sottoscritta tra l’INPS e l’Ente Bilaterale Confederale “E.BI.CONF.” è stato affidato all’INPS il servizio di riscossione, tramite il modello F24, dei contributi per il finanziamento dell’Ente Bilaterale.

Come aderire

Welfare Aziende

Il Welfare Aziendale è l’insieme coordinato e strutturato di iniziative con le quali le aziende si fanno carico dei bisogni dei propri dipendenti e dei loro familiari, concedendo benefits non tanto in denaro quanto sotto forma di beni e servizi.

Welfare Lavoratori

Per usufruire dei servizi dell’EBICONF, è necessario che il dipendente che richiede il servizio sia iscritto all’ente da almeno due mesi e che l’azienda sia in regola con i versamenti all’Ente Bilaterale all’atto della presentazione della domanda. Le quote sono versate mensilmente all’INPS tramite il modello F24.

Le sedi regionali di Ebiconf

La diffusione di Ebiconf sul territorio nazionale italiano è in continua espansione. A seguire le sedi regionali attualmente attive.

Sedi

Assistenza Sanitaria Integrativa

L’Assistenza Sanitaria Integrativa è un diritto contrattuale contemplato dalla contrattazione collettiva. I contratti collettivi, ove previsto, prevedonono che i datori di lavoro iscrivano i lavoratori a un fondo di assistenza sanitaria integrativa, versando le relative quote e contributi. Il vincolo riguarda anche i datori di lavoro non iscritti alle associazioni sindacali stipulanti il contratto collettivo. I lavoratori dipendenti non pagano la quota d’iscrizione: il datore di lavoro infatti iscrive a suo carico i dipendenti.

Fondo Sanitario

La Contrattazione Collettiva del Lavoro

L’Assistenza Sanitaria Integrativa è un diritto contrattuale contemplato dalla contrattazione collettiva. I contratti collettivi, ove previsto, prevedonono che i datori di lavoro iscrivano i lavoratori a un fondo di assistenza sanitaria integrativa, versando le relative quote e contributi. Il vincolo riguarda anche i datori di lavoro non iscritti alle associazioni sindacali stipulanti il contratto collettivo. I lavoratori dipendenti non pagano la quota d’iscrizione: il datore di lavoro infatti iscrive a suo carico i dipendenti.

CCNL

Hai Bisogno di informazioni?

Siamo pronti a supportarti nella tua impresa, al fianco delle aziende e dei lavoratori... in modo collaborativo. Sentiti libero di contattarci.

Chiamaci o vieni a trovarci.

Monitoraggio settimanale Covid-19

Analizziamo il monitoraggio settimanale della situazione epidemica registrata in Italia. In particolare, si prende in considerazione la velocità di trasmissione nel Paese, attualmente sopra la soglia epidemica.

Si confermano segnali plurimi di allerta a livello regionale nelle attività di sorveglianza e indagine dei contatti. continua a leggere

Ministero della Salute

Cosa sapere su quarantena, isolamento, tracciamento.

Le nuove norme sulla quarantena per le persone che hanno avuto un contatto stretto con un positivo al COVID-19 si applicano a partire dal 31 dicembre 2021, data di entrata in vigore del decreto-legge 30 dicembre 2021, n. 229.

Il decreto prevede che, in caso di contatto stretto con un soggetto confermato positivo al COVID-19, la quarantena preventiva non si applichi:
– alle persone che hanno completato il ciclo vaccinale “primario” (senza richiamo) da 120 giorni o meno;
– alle persone che sono guarite dal COVID-19 da 120 giorni o meno;
– alle persone che hanno ricevuto la dose di richiamo del vaccino (cosiddetta “terza dose” o “booster”)… continua a leggere

 

La Federazione Medie e Piccole Imprese (F.M.P.I.) è un’associazione datoriale indipendente, apartitica e senza fini di lucro, che nel 2019 si è costituita quale soggetto autonomo ed ha sede in Roma.

 

“Confederazione INTESA per l’Autonomia Sindacale”, siglata CONFINTESA, è un’organizzazione sindacale avente carattere di associazione di associazioni, ed ha sede in Roma.

 

“ImpresInforma” è un giornale on line nato dopo una precedente e analoga esperienza di successo. Il giornale è stato iscritto nel Registro della Stampa presso il Tribunale di Nola (Na) del 28/05/2020 al n.592