LA CARTA DEI SERVIZI 2016/17

La Carta dei Servizi di E.Bi.Conf. (scarica qui la brochure) è lo strumento col quale le parti Sociali danno risposte concrete ai bisogni delle imprese e dei loro lavoratori sul Welfare Contrattuale.

Contributi a favore dei dipendenti

* Eventi che determinano la sospensione e/o la risoluzione del rapporto (CIG, CIGS, Contratti di Solidarietà, NASPI). Contributo da erogare al lavoratore, ad integrazione della retribuzione minima tabellare fino ad un Massimo di € 1500,00.

* Borse di Studio e Formazione (per i figli dei dipendenti) per il conseguimento dei seguenti titoli:

* Diploma Scuola Sec. di I grado, ottenuto con la media del 9: € 200,00;

* Diploma Scuola Sec. di II grado, ottenuto con media di 70/100: € 200,00;

* Diploma – Laurea (magistrale e specialistica) ottenuto con la votazione minima di 100/110: € 350,00;

N.B.: solo attraverso la frequenza di scuole statali.

* Formazione, master e corsi di lingua (per i figli dei dipendenti): Contributo erogabile sul 50% delle spese sostenute fino ad un massimo di € 250,00 annue per nucleo familiare.

* Acquisto testi scolastici di ogni ordine e grado (per i figli dei dipendenti). Contributo erogabile sul 50% delle spese sostenute fino ad un massimo di € 250,00 annue per nucleo familiare.

* Attività sportive (per i figli dei dipendenti) sul 50% delle spese sostenute fino ad un massimo di € 250,00 annue per nucleo familiare.

* Assistenza gratuita alle conciliazioni.

* Verrà presa in considerazione e sottoposta all’approvazione dell’Organismo Paritetico Territoriale, ogni altra richiesta del lavoratore di welfare (Attività sportive per i figli dei dipendenti, Retta asilo nido, contributo congedo parentale) fino ad un massimo di € 250,00 a nucleo familiare.


Contributi a favore delle aziende

* Erogazione corso gratuito di formazione informazione base in modalità FAD a tutti i dipendenti delle imprese iscritte alla Conapi ed aderente all'ente bilaterale. Erogazione della formazione sarà effettuata dalle parti sociali costituenti E.bi.Conf. o da società di diretta emanazione

Verrà presa in considerazione e sottoposta all’approvazione dell’Organismo Paritetico Territoriale, ogni altra richiesta del lavoratore di welfare (Attività sportive per i figli dei dipendenti, Retta asilo nido, contributo congedo parentale) fino ad un massimo di € 250,00 a nucleo familiare.